Ultimo dell’anno a Modica con gli Shakalab, sicilian reggae

Gli Shakalab

Saranno gli Shakalab a salutare il nuovo anno a Mdoica, dal palco di Piazza Matteotti. A partire dalle ore 23 (ingresso gratuito) il salotto buono di Modica ospiterà la più importante espressione siciliana del reggae, reduce da innumerevoli successi collezionati in tutta Italia.

Gli Shakalab sono una sorta di ‘super collettivo’ del reggae siciliano formato dall’unione di quattro cantanti e un dj, da molto tempo attivi come solisti: Jahmento, Lorrè, DJ Delta, Br1 e Marcolizzo.

La ‘leggenda’ vuole che i 4, originari della zona di Trapani ed amici da tanti anni, si siano incontrati per caso, ognuno nella propria via artistica ed abbiano deciso di comprare un furgone in comune per fare un tour. Da li un sodalizio che dura fin’adesso.

Importanti le collaborazione del gruppo, con i Sud Sound System e gli Africa Unite. la loro è un bella musica che ha una forte connotazione di raggae ma che, come loro stesso dicono, ‘alternano freestyle rap, scratching e raggamuffin‘. In questo modo cerncano di controbilanciare l’eccesso si hip-hop che ormai nella vita musicale italiana ha preso il sopravvento.

Loro caratteristica è che i testi delle loro canzoni sono in siciliano: ‘ è una lingua molto espressiva e con sfumature innumerevoli’ hanno detto in una intervista di qualche anno fa.

Di certo saranno capaci di fare ballare presi per mano per il dolce ritmo del raggae ed ai suoi immaginifici richiami alle isole caraibiche

Dj Set all’aperto

Ma la lunga notte di Capodanno a Modica non si ferma qui. Al termine del concerto partirà la discoteca all’aperto con il djset di Giovanni Veca che farà ballare fino a notte inoltrata tutti coloro che sceglieranno il centro storico modicano per trascorrervi l’ultima notte dell’anno.

Durante la serata ci sarà anche un gustoso intermezzo gastronomico perchè, rispettando la tradizione, verranno offerte lenticchie a tutti i presenti accompagnate da un bicchiere di vino e una fetta di panettone. A mezzanotte, infine, il tradizionale brindisi che aprirà il 2018.


Un video dei Shakalab del 2012, ‘Il Posto Giusto’: a noi piace perchè invita i giovani a non lasciare la Sicilia

Leave a Reply

Your email address will not be published.

WordPress spam blocked by CleanTalk.